Spesso mi sento fuori posto e il mio non sentire di appartenere è a volte devastante e a volte mi fa tirare un gran sospiro di sollievo. Questa sensazione è latente tanto che  per la maggior parte del tempo mi dimentico di non appartenere a niente e a nessuno.

Ma quando la scacra famiglia si riunisce non posso fare a meno di osservare tutto come se fossi spettatrice.

Ed anche se gli anni sono passati, se ho perdonato a molti di quei familiari con cui siedo a tavola e che guardo con tenerezza, non riesco a sentirmi parte di un tutto insieme a loro.

Non ce la faccio.