Archive for 21 aprile 2012


Warning: Gli esseri pensati nuocciono gravemente alla società!

Girovagando su Facebook ho scovato un video che fa riflettere molto su tutta la superficialità che la tv ci spaccia per un brillante status sociale.

Il video è stato realizzato per un progetto di formazione nelle scuole medie inferiori di Ireos (Firenze) ed eccolo proposto qui di seguito:

http://youtu.be/dbz88iIIjIo

Esordisce con una frase la tv ci dice che …. e di seguito una piccolissima parte dello stupro mentale che le nostre menti giorno dopo giorno subiscono inconsapevolmente da quello strumento chiamato televisione.

Vengono proposti svariati programmi e per ognuno di esso piccole “perle di saggezza” che possiamo riassumere nei seguenti punti:

  • Se dovete donare una virtù ad una donna scegliete la beltà questo le assicurerà di trovare marito fare tanti figli e pulire casa con solerzia;

  • Se io sono bella i ragazzi DEVONO essere carini con me, le mie forme mi faranno avere consensi positivi da parte degli uomini; (un cervello no?)

  • La bellezza è carattere;

  • Le ragazze semplici e pure sono facilmente plasmabili;

  • Essere romantiche significa che ci piace essere corteggiate;

  • Il più grande sogno delle donne è di trovare il principe azzurro che le baci con intensità;

  • Bisogna sempre essere alla moda e guai ad uscire senza un filo di trucco, la società non accetta chi non è bella!

  • “In qualunque situazione ci teniamo ad apparire sempre al meglio! Ti immagini se i nostri mariti ci vedessero in consunte sciatte felpe scure con i cappelli arruffati e senza trucco?”

  • La donna deve portare la gonna (metaforicamente parlando ), accudire il marito, stare a casa a cucinare e badare ai figli. È la natura che ha scelto per lei!

  • La cura della casa e tutte le faccende domestiche sono a carico della donna che per svolgerle non avrà mai tempo da dedicare a se stessa!

  • La donna deve essere sexy e bella!

 

Fantastici sono gli spezzoni ripresi dal cartone di La Bella e la Bestia, dove ad un materialista e maschilista Gastone si contrappone una Bella dedita ai libri  la quale di sposarsi con il belloccio che gli promette di farle fare privilegiati massaggi ai piedi e 6/7 figli proprio non ne vuole sapere!

“Sarebbe ora che ti togliessi dalla testa i libri e ti occupassi di cose più importanti!(Cioè l’uomo di turno da accudire) Non è giusto che una donna legga:le vengono in testa strane idee e comincia a PENSARE.”

Frase presa da una caricatura maschilista in un cartone animato, ma chissà rispecchi alcune situazioni reali presenti nella nostra società attuale!?

Le pubblicità inserite parlano da se: ovunque donne “salvatrici” della ….. casa! Brave massaie e quindi ottime mogli!

A tutte queste cose però viene contrapposto l’uomo che secondo la tv viene visto come:

  • Forte

  • Macho

  • Primordiale

  • L’uomo geloso e possessivo ama la sua donna

  • Violento

  • Gli uomini deboli sono signorine

  • Super eroe

  • A favore del burqa: “Non potrei mai accettare che  ti esibisci tu sei mia e devi essere guardata solo da me”.

  • Un uomo è simpatico e diventa famoso in Italia se non sa parlare correttamente l’italiano! Essere ignoranti sta diventando una virtù! 

  • Un uomo bello è quello che ha il fisicaccio super palestrato gli altri sono solo sfigati!

A completare questo video ecco arrivare un’intervista del grandioso Pasolini :

(P= Pasolini, I= intervistato)

P: “A volte succede che il marito ammazza la moglie

I: “ ma quello succede per gelosia perché noi siamo molto gelosi

P: “Ma allora non è meglio divorziare piuttosto che ammazzarsi?”

I: “No, no! Per esempio se mia moglie mi facesse le corna, facendo il divorzio io resterei sempre un cornuto. Quindi è meglio ammazzarla (mimando il gesto) ”

Questa intervista è uno spaccato della cronaca nera che quotidianamente leggiamo sui giornali!

La società impone prepotentemente come dobbiamo essere:

Le donne con il duplice ruolo di bomba sexy e angelo del focolare dove per angelo del focolare si intende  un contenitore sforna figli, fedele serva dell’uomo, senza un cervello o possibilità di avere delle soddisfazioni personali conseguenti a un lavoro o allo studio!

La donna che legge, ma molto di più quella che pensa è un pericolo pubblico e non è apprezzata dalla società.

Gli uomini: devono essere belli, con il fisicaccio, ignoranti, violenti e virili.

Sono stati proposti film e cartoni vecchi e nuovi con situazioni tremendamente attuali e reali che si fortificano sempre di più nel tempo!

Viviamo in una società ricolma di stereotipi che ci vengono proposti come dei modelli da seguire,  i nostri figlie e figli subiscono di continuo lavaggi del cervello che gli ordinano di essere belli e senza cervello, che indottrinano loro la religione materialista dell’apparire! L’unica aspettativa che devono avere è essere accettati dagli altri per il loro aspetto!

Siamo costretti ad avere dei ruoli subdolamente sin da quando siamo piccoli, infatti ci addormentiamo con storie di principesse che devono essere protette e salvate, che puliscono casa e aspettano sognando principi con braghe azzurre! I media  inoltre vogliono quasi imporci la ricerca di un partner che rispecchi caratteristiche precise: maschio dominante che sottomette la sua donna. Ma noi davvero vogliamo tutto questo?

Voi…. Che uomini e donne volete diventare?

Pin@

http://comunicazionedigenere.wordpress.com/2012/04/21/warning-gli-esseri-pensati-nuocciono-gravemente-alla-societa/

http://youtu.be/Qb836TBbs7c

http://youtu.be/sGI6ajZqnLE

Terra Santa Libera

Il folle progetto sionista si realizzerá con la pulizia etnica locale e la ricostruzione del tempio sul Monte Moriah

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

#OgniBambinaSonoIo

dalla parte delle bambine

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

esorcista di farfalle

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi. (Baolian, libro II, vv. 16-17)

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

S P A C E P R E S S

Il Blog libero da condizionamenti politici. Visitatori oltre: 357.200

donnemigranti

"dall’Africa ‘o Mediterraneo st’anema nun se ferma maje.."

non lo faccio più

un luogo dove raccontare di violenza, di relazioni, di paure e d'amore.

I tacchi a spillo

quello che sogno

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Abner Rossi Blog Ufficiale

Teatro, Poesia, Spettacoli

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CodiceSociale

Se è illegale per un uomo provvedere a se stesso, come si può pretendere da lui che resti nel giusto…?!

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: