Archive for agosto, 2012


DI PADRE IN FIGLIA IN MINIERA LA DURA VITA DELLE RAGAZZE DEL SULCIS (Giampiero Calapà)..

Annunci

http://youtu.be/pS8hfMGR3C4                           

by  http://questouomono.tumblr.com/

VUOTO

Spazio spazio, io voglio,

tanto spazio per dolcissima muovermi ferita:

voglio spazio per cantare crescere errare

e saltare il fosso della divina sapienza.

Spazio datemi spazio ch’io lanci un urlo inumano,

quell’urlo di silenzio negli anni che ho toccato con mano

Vuoto d’amore (Alda Merini)

Interminabile estate

giorni  pesanti

con pensieri vuoti

e pagine bianche

Turbinio di pensieri che all’improvviso mi schiaccia

mi immobilizza

e tutto sembra vano 

Resistere lottare

alzarsi la mattina e avere un senso

Imporsi giustamente ad un figlio

sapendo che probabilmente è tutto inutile

e non stancarsi mai di cercare parole lievi e fresche che possano dare incanto

conforto e energia

e donarsi attraverso di esse a chi vuole accoglierle   

La Merda” vince a Edinburgo e Noi Abbiamo i Brividi di Gioia                    by Il corpo delle donne

Silvia è nuda, seduta in alto su una colonna. Grida, urla, bofonchia, aggredisce con la voce e con un corpo violentemente esposto. “La Merda ha come spinta propulsiva il disperato tentativo di districarsi da un pantano o fango (nostro nazionale) ultimi prodotti di quel genocidio culturale di cui scrisse e parlò Pier Paolo Pasolini allʼaffacciarsi della società dei consumi.” Tutto detto da una donna. E questo assume un significato MILITANTE oltre che SIMBOLICO fortissimo.

Lo spettacolo diretto dal bravissimo Cristinan Ceresoli ha girato un po’ in Italia poi quest’estate è approdato al Fringe di Edinburgo, il più importante Festival di Teatro del Mondo. Silvia l’ho conosciuta lì, anche se da tempo avrei voluta incontrarla. A Edinburgo ogni serata de The Shit era sold out. Sono entrata al buio e l’ho vista. Il suo corpo nudo vale mille dei nostri dibattiti. Il corpo di Silvia esposto, ora inerme e vulnerabile ora denso di senso di quel significato che un corpo vero può significare, è la risposta al nostro cercare.

In questo momento, rientrata in Italia, ho appreso che La Merda ha vinto il Festival di Edinburgo, il più importante Festival del Mondo. Ho visto in quei giorni a Edinburgo spettacoli di livello altisssimo, e riuscire a vincere con una concorrenza di tale spessore, significa essere bravissima, significa essere un’ interprete di spessore memorabile. Significa anche che l’autore Ceresoli è un artista di livello internazionale. Ora immagino che i nostri media, appannati dai dibattiti nostrani di livello infimo, si sveglieranno e spero racconteranno di questa coppia di artisti eccezionale. Mi auguro che non si fermino a raccontare del nudo di Silvia Gallerano con il solito tono voyeuristico, sarebbe un insulto insopportabile.

Io invece chiedo che questo SPETTACOLO giri i TEATRI e anche altri luoghi, IL PIU POSSIBILE. Organizzatori teatrali, responsabili di festival, comuni province regioni. NON FATEVI SCAPPARE UNA OCCASIONE COSI. Datevi da fare, e alla fine di ogni rappresentazione, organizzate dibattiti, invitate ragazze soprattuto ragazzi: il corpo di Silvia dice quello che serve dire oggi, dice delle donne più di mille articoli.

Qui l’emozione più grande per un’ artista: la premiazione di Silvia a Edinburgo.

Silvia Gallerano e Cristina Ceresoli sono due occupanti del Teatro Valle di Roma.

MENTE

Ho sognato nella mia vita,

sogni che son rimasti sempre con me,

e che hanno cambiato le mie idee;

son passati attraverso il tempo ed attraverso di me,

come il vino attraverso l’acqua,

ed hanno alterato il colore della mia mente.

Emily Brontë

Non si contratta lo spread con la natura (Luca Mercalli)..

MAFALDA

Dialogo sulle notizie scomode (Antonio Padellaro)..

Terra Santa Libera

Il folle progetto sionista si realizzerá con la pulizia etnica locale e la ricostruzione del tempio sul Monte Moriah

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

#OgniBambinaSonoIo

dalla parte delle bambine

unaeccezione

... avessi più tempo sbaglierei con più calma.

esorcista di farfalle

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi. (Baolian, libro II, vv. 16-17)

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

S P A C E P R E S S. I N F O

Il Blog libero da condizionamenti politici. Visitatori oltre: 357.200

donnemigranti

"dall’Africa ‘o Mediterraneo st’anema nun se ferma maje.."

non lo faccio più

un luogo dove raccontare di violenza, di relazioni, di paure e d'amore.

I tacchi a spillo

quello che sogno

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Abner Rossi Blog Ufficiale

Teatro, Poesia, Spettacoli

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

uova di gatto

di libri, gatti e altre storie

BLOG.ANDREA LIBERATI

"compongo e rappresento storie" | INFORMAZIONI E POST

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: