Ex UAGDC

Ricorderete la vicenda diBeatriz, la 22enne di El Salvador che rischiava la vita perchè non le era consentio l’aborto terapeutico.

Ecco, Beatriz oggi è salva. La notizia, diffusa per ora solo dall’agenzia Reuters, sarebbe stata sottoposta lunedì a un cesareo che le ha salvato la vita rimuovendo il feto, senza infrangere la legge – che nel frattempo non ha subito alcune modifica – poichè si è trattato di un parto e non di un aborto.

Il ministro della salute, Maria Isabel Rodriguez, ha riferito che l’intervento ha lasciato Beatriz in condizioni stabili.
La ragazza aveva raggiunto le 27 settimane, la bambina fatta nascere è morta solo cinque ore dopo l’intervento.

Beatriz, che soffre di lupus e insufficienza renali, non avrebbe infatti potuto sopportare oltre la gestazione di quella figlia anencefalitica, le cui aspettative di vita erano in ogni caso quasi nulle.

donne salv3

Giovedì scorso, la Corte InterAmericana…

View original post 288 altre parole

Annunci