Triskel182

FirenzeLe escort, l’assessore, l’orologiaio i segreti a luci rosse di Firenze “Non stupitevi, qui così fan tutti”.
Pettegolezzi e intercettazioni, viaggio nella città investita dallo scandalo.
Il racconto.

FIRENZE-NON c’è chi non conosca uno che conosce uno che gli ha detto che. Fra Borgo Allegri e via delle Belle donne non c’è chi non sappia di sicuro che anche la Maria Grazia, sì quella del negozio di intimo, te l’avevo detto che l’altro giorno è entrata da Gucci e si è comprata tre borse senza nemmeno chiedere quant’è?

ME L’HA raccontato la commessa che è un’amica di mia sorella. Non c’è uno che non sia sicurissimo che da Franchino, l’orologiaio bianco di capelli pettinato da paggio attempato, non sia passata anche la Mara, che è la segretaria del consigliere comunale tale e certo che lui lo sapeva, eccome se lo sapeva, hai voglia.

View original post 1.172 altre parole

Annunci