Triskel182

BerlusconiLA CONSULTA BOCCIA IL RICORSO PER RALLENTARE IL PROCESSO MEDIASET. ORA SOLO LA CASSAZIONE PUÒ SALVARE BERLUSCONI.

Senza se e senza ma, la Corte costituzionale ha dato torto a Silvio Berlusconi e ragione ai giudici milanesi del processo Mediaset.

Ieri, finalmente, la Consulta ha messo la parola fine a un conflitto sollevato dal leader del Pdl nel 2011, come presidente del Consiglio-imputato di frode fiscale, contro il collegio presieduto da Edoardo D’Avossa, per un legittimo impedimento negato a marzo 2010.

Respinte dalla Corte le pressioni subite in queste settimane perché ci fosse almeno una sentenza “intermedia” che permettesse al leader del Pdl di salvare la faccia e di non solleticare tentazioni antigovernative. Non a caso dal Quirinale, alla vigilia della sentenza, era stato detto che “la decisione della Corte costituzionale è stata caricata di aspettative improprie…”. 

View original post 716 altre parole

Annunci