Triskel182

OGM-mais-Monsanto

La Monsanto si arrende e annuncia che non proverà più a vendere sementi geneticamente modificate in Europa. A fronte di un’opinione pubblica compatta, la multinazionale ha dovuto accettare il dato di fatto che proporre OGM nel Vecchio Continente non è economicamente sostenibile.

Cantano vittoria le associazioni ambientaliste che per anni hanno condotto la guerra contro l’agricoltura “genetica”. Fra le più giulive Greenpeace, con Federica Ferrario, responsabile Campagna Agricoltura Sostenibile di Greenpeace, a ribadire:

Questa è una buona notizia per la ricerca, gli agricoltori e i cittadini europei. Dopo venti anni di propaganda, Monsanto deve accettare che gli OGM sono tanto inefficaci quanto impopolari.

View original post 258 altre parole

Annunci