Triskel182

Giù le mani dalla Costituzione

MOBILITAZIONE DI COSTITUZIONALISTI E PERSONALITÀ POLITICHE PER IMPEDIRE LO SFREGIO DELLA CARTA: “IL PALAZZO VUOLE IGNORARE IL REFERENDUM DEL 2006”. Nel segreto di alcune stanze Pd, Pdl e Centro modificano l’articolo 138 per stravolgere l’intero impianto della Carta fondamentale su misura delle larghe intese. Grillo: “Colpo di Stato per distruggerla”. Da oggi sul sito del Fatto si firma l’appello dei costituzionalisti.

Pubblichiamo l’appello contro il ddl di riforma costituzionale firmato da Alessandro Pace, Alberto Lucarelli, Paolo Maddalena, Gianni Ferrara, Cesare Salvi, Massimo Villone, Silvio Gambino, Antonio Ingroia, Antonello Falomi, Domenico Gallo, Raffaele D’Agata, Raniero La Valle, Beppe Giulietti e Mario Serio.

Ignorando il risultato del referendum popolare del 2006 che bocciò a grande maggioranza la proposta di mettere tutto il potere nelle mani di un “premier assoluto”, è ripartito un nuovo e ancor più pericoloso tentativo di stravolgere in senso presidenzialista la nostra forma di governo, posponendo a questa la indilazionabile modifica del-l’attuale legge elettorale. In…

View original post 470 altre parole

Annunci