Archive for 1 agosto 2013


Ex UAGDC

Il sistema penitenziario italiano è da sempre un buco nero nel bilancio nazionale: sovraffollamento, strutture fatiscenti che richiedono manutenzione continua, scarsità di programmi di riabilitazione e reinserimento lavorativo, condanne da parte della UE per le condizioni inumane e degradanti di trattamento dei detenuti. I costi in termini di sofferenza umana non rientrano nei bilanci ufficiali ma trasformano il periodo di detenzione in una temporanea espulsione dalla società che lascia le persone totalmente smarrite e prive di alcun tipo di supporto durante la difficile fase di reintegrazione.

Gli infausti effetti dell’indulto promosso dal governo Prodi nel 2006 hanno costretto i politici a inventarsi soluzioni alternative per ottenere una temporanea tregua alla pressione economica esercitata delle case circondariali. Una decina di giorni fa in Commissione Giustizia del Senato è stato accolto un emendamento alla legge 280 del codice di procedura penale in materia di custodia cautelare. Se l’emendamento dovesse passare anche…

View original post 94 altre parole

Triskel182

Decreto anti-OGMTroppi ritardi nella pubblicazione del decreto contro il mais OGM in Italia. Greenpeace punta il dito contro i ministri De Girolamo, Lorenzin e Orlando, accusati di mancare alla messa in atto dei pur proclamati provvedimenti contro le coltivazioni di mais geneticamente modificati. Documenti che al momento mancano ancora della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e quindi della definitiva operatività.

Proprio la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è quanto torna a chiedere Greenpeace, delusa dal comportamento attendista dei ministri di Politiche Agricole, Salute e Ambiente. Il dibattito si è riacceso in occasione dell’incontro dal titolo “MON810. Una storia di mais, farfalle e rischi inutili”. I rischi sarebbero tutt’ora legati alla possibilità di coltivazione di mais OGM da parte della Monsanto. Come spiega Federica Ferrario, responsabile campagna Agricoltura Sostenibile di Greenpeace:

La firma del decreto doveva segnare la fine di un periodo di incertezza normativa e una riaffermata garanzia di tutela per consumatori…

View original post 183 altre parole

Hello Flo: kit per le mestruazioni e una prima volta “positiva” senza nomignoli o tabù..

Terra Santa Libera

Il folle progetto sionista si realizzerá con la pulizia etnica locale e la ricostruzione del tempio sul Monte Moriah

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

#OgniBambinaSonoIo

dalla parte delle bambine

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

esorcista di farfalle

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi. (Baolian, libro II, vv. 16-17)

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

S P A C E P R E S S

Il Blog libero da condizionamenti politici. Visitatori oltre: 357.200

donnemigranti

"dall’Africa ‘o Mediterraneo st’anema nun se ferma maje.."

non lo faccio più

un luogo dove raccontare di violenza, di relazioni, di paure e d'amore.

I tacchi a spillo

quello che sogno

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Abner Rossi Blog Ufficiale

Teatro, Poesia, Spettacoli

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CodiceSociale

Se è illegale per un uomo provvedere a se stesso, come si può pretendere da lui che resti nel giusto…?!

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: