Archive for 3 novembre 2013


Sono una donna

una persona

una guerriera jedi,

come mi ha soprannominato di recente il mio capo 

Quando me l’ha detto sono rimasta perplessa

Poi mi sono ricordata di guerre stellari,

della Forza,

della presenza in ciascuno di noi di luce e di ombra

Della necessità incontrovertibile di saper dosare

queste luci e queste ombre

Sono complessa, come ogni persona

ma sono da sempre una combattente  

Non tollero manipolazioni

non riesco a saltare a priori sul carro dei vincitori

Mi piacciono i cantautori, ma anche tutta la musica leggera, le canzoni d’amore,

la musica classica e quella contemporanea, il jazz e il soul

Amo i film impegnati ma anche le commedie e i film romantici

Leggo il manifesto ma quando vado dal parrucchiere

leggo l’oroscopo di tutte le riviste femminili che trovo 

Sono una donna 

mi piace esserlo, mi piace essere femminile,

adoro le fragranze orientali, amare

mi piace da morire esaltare le labbra col rossetto

penso che la magia e il mistero abbiano un ruolo non indifferente nella vita di ciascuno,

Quando mi gira metto anch’io

tacchi alti, calze a rete o nere con la riga dietro

Non sono moralista, non ho nemmeno da combattere con principi cattolici

Mi sento libera di essere

Ma credo fermamente che i giochi seduttivi ed erotici

appartengano al privato

e non possono essere manipolati

per rappresentare la figura femminile

rendendo appetibile la donna solo su questo versante

I risultati sono visibili a tutti

Gli uomini e le donne, le ragazze e i ragazzi non sono più capaci di avere relazioni affettive sane

Gli stessi bambini e bambine

sono manipolati quotidianamente dalla pubblicità, dalle fiction, da tutto un complesso di comunicazione sessista

che mina la loro serena crescita emotiva

Quindi non finirò mai di discutere di tutto questo

Perché l’amore non è questo 

L’amore è un’altra cosa

Pubblicato in data 26/mag/2013

IL VIDEO CHE STA FACENDO TREMARE I PALAZZI DEI POTENTI.
UNA DENUNCIA UNICA NEL SUO GENERE, TREMENDAMENTE REALE, DOCUMENTATA ED INCONTROVERTIBILE DEL GOLPE CHE STIAMO SUBENDO DAI POTERI FORTI, CON LA PROVA DELL’ESISTENZA DI UN GOVERNO INVISIBILE E DI UNA TRUFFA BEN CONGENIATA DA BANCHIERI MONDIALISTI AI DANNI DEL POPOLO.
TESTIMONIANZE AUTOREVOLI COME QUELLA DI DANIEL ESTULIN AUTORE DEL BEST SELLER “IL CLUB BILDERBERG” CHE SVELA I LEGAMI TRA I NOSTRI POLITICI E LA POTENTE E CONTROVERSA LOBBY. IL TUTTO CONDITO DALLE INTERVISTE STRAPPATE DA FRANCESCO AMODEO E ALESSANDRO CARLUCCIO AI NOSTRI MINISTRI E PARLAMENTARI. LE CONFESSIONI DI AVVOCATI, ECONOMISTI, SCRITTORI CHE CONFERMANO L’ESISTENZA DI UN PROGETTO OCCULTO PER LA DISTRUZIONE DEGLI STATI NAZIONALI. LE PROVE DELLA CRISI ECONOMICA USATA COME TRUFFA AI DANNI DEL POPOLO. 
LA FUGA DEGLI INVIATI DELLA TRASMISSIONE “LE IENE” DAVANTI ALLE SCOMODE DOMANDE DI AMODEO. FRAMMENTI DI VIDEO SHOCK CON TESTIMONIANZE CHE VI METTERANNO DAVANTI AL PIU’ GRANDE DI TUTTI I COMPLOTTI.
UN VIDEO ASSEMBLATO E GIRATO IN MANIERA AMATORIALE, CON MEZZI RUDIMENTALI ED UNA TEMPISTICA DA RECORD. UN MONTAGGIO IMPROVVISATO MA CHE E’ STATO VOLUTAMENTE, IN ALCUNI PUNTI, UNA PARODIA DELLA NOSTRA FINTA TV D’INCHIESTA, CHE PER PRIMA SI E’ RIFIUTATA DI USARE I MEZZI PROFESSIONALI DI CUI DISPONGONO PER DENUNCIARE AGLI ITALIANI QUANTO STA ACCADENDO.
CONDIVIDETE !!! COMINCIA COSI’ LA NOSTRA REAZIONE. 
DI FRANCESCO AMODEO & ALESSANDRO CARLUCCIO.

Bisogna essere molto forti
per amare la solitudine; bisogna avere buone gambe
e una resistenza fuori dal comune; non si deve rischiare
raffreddore, influenza e mal di gola; non si devono temere
rapinatori o assassini; se tocca camminare
per tutto il pomeriggio o magari per tutta la sera
bisogna saperlo fare senza accorgersene; da sedersi non c’è;
specie d’inverno; col vento che tira sull’erba bagnata,
e coi pietroni tra l’immondizia umidi e fangosi;
non c’è proprio nessun conforto, su ciò non c’è dubbio,
oltre a quello di avere davanti tutto un giorno e una notte
senza doveri o limiti di qualsiasi genere.

Il sesso è un pretesto. Per quanti siano gli incontri
– e anche d’inverno, per le strade abbandonate al vento,
tra le distese d’immondizia contro i palazzi lontani,
essi sono molti – non sono che momenti della solitudine;
più caldo e vivo è il corpo gentile
che unge di seme e se ne va,
più freddo e mortale è intorno il diletto deserto;
è esso che riempie di gioia, come un vento miracoloso,
non il sorriso innocente, o la torbida prepotenza
di chi poi se ne va; egli si porta dietro una giovinezza
enormemente giovane; e in questo è disumano,
perché non lascia tracce, o meglio, lascia solo una traccia
che è sempre la stessa in tutte le stagioni.
Un ragazzo ai suoi primi amori
altro non è che la fecondità del mondo.
E’ il mondo così arriva con lui; appare e scompare,
come una forma che muta. Restano intatte tutte le cose,
e tu potrai percorrere mezza città, non lo ritroverai più;
l’atto è compiuto, la sua ripetizione è un rito. Dunque
la solitudine è ancora più grande se una folla intera
attende il suo turno: cresce infatti il numero delle sparizioni –
l’andarsene è fuggire – e il seguente incombe sul presente
come un dovere, un sacrificio da compiere alla voglia di morte.
Invecchiando, però, la stanchezza comincia a farsi sentire,
specie nel momento in cui è appena passata l’ora di cena,
e per te non è mutato niente: allora per un soffio non urli o piangi;
e ciò sarebbe enorme se non fosse appunto solo stanchezza,
e forse un po’ di fame. Enorme, perché vorrebbe dire
che il tuo desiderio di solitudine non potrebbe essere più soddisfatto
e allora cosa ti aspetta, se ciò che non è considerato solitudine
è la solitudine vera, quella che non puoi accettare?
Non c’é cena o pranzo o soddisfazione del mondo,
che valga una camminata senza fine per le strade povere
dove bisogna essere disgraziati e forti, fratelli dei cani.

 Pier Paolo Pasolini

Ex UAGDC

Incinta a 11 anni:  succede nell’hinterland leccese e non in Pakistan o in India o quei Paesi che tanto ci piace devastare tra un commento razzista e l’altro.

La ragazzina frequenta la prima media -lui invece ha 17 anni- e ha nascosto la gravidanza per diversi mesi a tutti, anche ai suoi genitori che si sono allarmati solo quando hanno visto la figlia arrotondarsi sempre di più.

La notizia sta facendo scalpore in Salento e possiamo già immaginare le varie reazioni della gente che non perde tempo a colpevolizzare perlopiù la ragazzina:  “Poco di buono che a 11 anni è già sessualmente attiva quando dovrebbe pensare solo giocare e pettinare le bambole”. Le bambole, non sia mai che una bambina preferisca fare altro piuttosto che giocare con le bambole. Le femmine facciano le cose da femmine.

Tutti si affrettano a giudicare, a moralizzare a parlare di libertà sessuale, di ragazzine…

View original post 501 altre parole

Triskel182

Stefano CucchiI CUCCHI RICEVONO UN MILIONE E 340MILA EURO DI RISARCIMENTO. E PREPARANO L’APPELLO.

Il nostro sogno è quello di creare qualcosa per il recupero e il reinserimento sociale e lavorativo degli ex tossicodipendenti”. Nel giorno in cui la famiglia Cucchi decide di rendere noto l’ammontare del risarcimento, un milione e 340mila euro, concordato con i medici dell’ospedale Pertini condannati per la morte di Stefano, la sorella Ilaria guarda già oltre. “Innanzitutto questi soldi ci servono per far fronte alle spese legali, passate e future. Al resto non abbiamo ancora pensato, ma prima o poi vorremmo realizzare il nostro sogno: aiutare i ragazzi che escono dalla droga a reinserirsi nella comunità”. 

View original post 262 altre parole

Triskel182

Se l’Europa si mettesse d’accordo, non dovremmo più tirare la cinghia.

View original post

Terra Santa Libera

Il folle progetto sionista si realizzerá con la pulizia etnica locale e la ricostruzione del tempio sul Monte Moriah

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

#OgniBambinaSonoIo

dalla parte delle bambine

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

esorcista di farfalle

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi. (Baolian, libro II, vv. 16-17)

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

S P A C E P R E S S

Il Blog libero da condizionamenti politici. Visitatori oltre: 357.200

donnemigranti

"dall’Africa ‘o Mediterraneo st’anema nun se ferma maje.."

non lo faccio più

un luogo dove raccontare di violenza, di relazioni, di paure e d'amore.

I tacchi a spillo

quello che sogno

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Abner Rossi Blog Ufficiale

Teatro, Poesia, Spettacoli

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CodiceSociale

Se è illegale per un uomo provvedere a se stesso, come si può pretendere da lui che resti nel giusto…?!

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: