E così, oggi, come ieri, scrosci di acqua , violenti, mi hanno colpito senza che sia riuscita a trovare riparo.

Stamattina squarci di sole e scrosci di pioggia si sono alternati a fasi alterne e frenetiche, come la situazione fisica ed emotiva di una donna nel periodo che precede di un passo il climaterio.

Nei mesi in cui le mestruazioni saltano mi sento una mongolfiera, mi sembra di dover scoppiare da un momento all’altro, i tessuti dell’addome sono estremamente tesi, gli ormoni allegramente giocano su un’altalena ballerina…

…e poi all’improvviso la tensione si allenta, il flusso dirompe e tutto si placa.

Come questo tempo che, ormai incapace di seguire il naturale corso delle stagioni, impazzisce e non è più amico.

Annunci