Triskel182

LandiniIl segretario Fiom Maurizio Landini.

Solo gli sciocchi stappano bottiglie”. Maurizio Landini, segretario della Fiom, probabilmente l’avversario numero uno di Sergio Marchionne, fedele al proprio ruolo non si accoda agli entusiasmi per l’operazione Chrysler. Ma non si limita a criticare. Anzi. Alla Fiat manda a dire che “si è chiusa una fase” e che è ora di riprendere una trattativa con tutti i sindacati dicendosi disposto a incontrare Marchionne in qualsiasi momento. Poi chiama in causa il grande assente, il governo Letta: “Deve convocare la Fiat immediatamente, a gennaio”. 

View original post 494 altre parole

Advertisements