Andrea Sciotti

Riporto una bellissima intervista di Enzo Biagi a Primo Levi del 1982. Non basta semplicemente, però, ricordare un giorno l’anno ciò che avvenne in quegli anni. Bisognerebbe ricordarlo tutti i giorni perchè le nefandezze dell’uomo non vengano riproposte o non accadano più. Purtroppo ancora oggi, anche in Italia, vediamo quotidianamente la cattiveria dell’uomo in azione. Pensate un pò a ciò che ci circonda, a ciò che avviene intorno a noi; gli orrori, sotto varie forme, sono sotto i nostri occhi tutti i giorni. E forse anche noi, non siamo poi così attenti e vigili…

L’incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l’8 giugno 1982 nel programma “Questo secolo”. Lo scrittore raccontò la sua vita dal capoluogo piemontese al campo di concentramento polacco di Auschwitz e ritorno: “Non credemmo a quanto dicevano gli inglesi sullo sterminio degli ebrei. Eravamo stupidi e anestetizzati: abbiamo chiuso…

View original post 2.260 altre parole

Annunci