Triskel182

CamussoCOLLOQUIO CON MAURIZIO LANDINI: “STANNO APRENDO UNA CRISI DEMOCRATICA”

Mi sembra che andranno avanti, non si fermeranno. Ma sono in gioco diritti fondamentali e non ci fermeremo nemmeno noi. Al momento non c’è nessuna mediazione”. Maurizio Landini è lapidario. La giornata è stata lunga, tra l’incontro con Matteo Renzi e le polemiche che ne scaturiranno, e poi il gelido faccia a faccia con Susanna Camusso al Nuovo Pignone di Firenze.

I LAVORATORI li avevano invitati per un incontro a porte chiuse, con l’intento di facilitare una convergenza. Ma il risultato non ha avuto nulla di positivo. Anzi, Landini ne è uscito con quella convinzione: “Andranno avanti, andranno fino in fondo”. L’accordo sulla rappresentanza firmato il 10 gennaio ha issato un muro tra i due. “La violazione dei diritti fondamentali è evidente” dice Landini, “ed è gravissima”. Come è gravissimo il tentativo di “limitare le prerogative e l’autonomia della Fiom”. Con quell’accordo…

View original post 469 altre parole

Annunci