Triskel182

A favore di telecameraABBIAMO INVIATO A MATTEO@GOVERNO.IT   20 MESSAGGI: SENZA DIRETTA TV TUTTO TACE.

Renzi ottiene la fiducia del Parlamento e il giorno dopo è a Treviso, in una scuola dove i bimbi degli immigrati sono integrati e la tecnologia è di casa: “Cari ragazzi, se ci sono problemi scrivetemi tutto: la email è matteo@governo.it  ”. Da quel 26 febbraio il comune cittadino ha trovato un indirizzo sicuro cui rivolgere le domande più pressanti. Un riferimento per amici vicini e lontani, come ha specificato il premier nella lettera di commiato da Palazzo Vecchio lo scorso 24 marzo: cari fiorentini, care fiorentine, sappiate che “ho cambiato email. L’indirizzo adesso è matteo@governo.it  . Vi leggerò la sera, da Palazzo Chigi”. 

Ebbene: quanti e quali messaggi sono giunti alla casella email? Soprattutto, quante risposte il solerte comunicatore ha voluto battere sui tasti del suo portatile? Un modesto tentativo di contatto l’abbiamo…

View original post 221 altre parole

Annunci