Tag Archive: UNICEF


Oggi è la giornata mondiale dell’infanzia

                                                                                          Handala, 1990 di MARIO SCHIFANO

Nei giorni passati si è sviluppata la solita torbida polemica relativamente alla pubblicazione delle foto dei bambini palestinesi morti per i bombardamenti sulla striscia di Gaza

Io voglio dire con forza e onestà che, anche se le immagini sono forti devono essere divulgate, come le notizie

Solo così si formano le coscienze

Solo attraverso la divulgazione delle testimonianze, delle immagini e della parola scritta 

la storia potrà essere salvata

http://youtu.be/5EJ2_0OgkE4

Annunci

GAZA

http://www.youtube.com

“Questo video e’ stato girato martedì mattina dopo che le autorità israeliane hanno effettuato un altro raid contro civili. Appena l’esercito e la polizia si sono allontanati, un furgone si e’ fermato nella zona e due agenti di polizia di frontiera sono saltati fuori. Kareem Tamimi, 11 anni, ha iniziato a fuggire, correndo verso la madre. Quando gli agenti di polizia di frontiera catturano il bambino, lo trattano (e maltrattano) come se fosse una persona adulta. In pochi secondi è caricato sul furgone della polizia e sulla strada fuori dal paese verso una località sconosciuta. Sua madre che piange mentre sbatte le mani contro le finestre del furgone della polizia e’ ignorata dalla polizia di frontiera.

L’arresto di Kareem faceva parte di una strategia per mettere sotto pressione suo fratello Islam, di 14 anni, che è stato arrestato il giorno precedente in un raid notturno, in modo da convincere Islam a firmare tutte le (finte) confessioni prodotte dagli investigatori. La strategia ha funzionato, e Kareem è stato rilasciato più tardi la sera stessa.

Dopo questo arresto, il portavoce dell’esercito israeliano ha dichiarato ai media e su Twitter che “un altro ricercato sospetto è stato catturato e condotto in un luogo di sicurezza per un interrogatorio”. Il portavoce ha dimenticato di precisare che il “ricercato sospetto” è solo un bambino di 11 anni.

Questi video, che raramente passano sui  media di massa, dimostrano la vita palestinese sotto l’occupazione israeliana. Questo è il prezzo che pagano quei palestinesi che se si rifiutano di stare in silenzio sotto l’occupazione”.

L’UNICEF venerdi’ ha pubblicato un rapporto nel quale vengono illustrati gli abusi d’Israele contro i bambini palestinesi nel 2010:

11 bambini palestinesi sono stati uccisi.

360 bambini palestinesi sono rimasti feriti.

213 bambini palestinesi sono stati stati tenuti sotto detenzione militare.

14 bambini palestinesi sono stati stuprati nelle prigioni israeliane.

75 bambini palestinesi sono stati torturati nelle prigioni israeliane.

62 bambini palestinesi sono stati picchati,

4 bambini palestinesi hanno subito l’elettroshock per estorcere loro confessioni.

Durante il 2010 le forze armate d’Israele hanno danneggiato 24 scuole palestinesi.

Terra Santa Libera

Il folle progetto sionista si realizzerá con la pulizia etnica locale e la ricostruzione del tempio sul Monte Moriah

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

#OgniBambinaSonoIo

dalla parte delle bambine

unaeccezione

... avessi più tempo sbaglierei con più calma.

esorcista di farfalle

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi. (Baolian, libro II, vv. 16-17)

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

S P A C E P R E S S. I N F O

Il Blog libero da condizionamenti politici. Visitatori oltre: 357.200

donnemigranti

"dall’Africa ‘o Mediterraneo st’anema nun se ferma maje.."

non lo faccio più

un luogo dove raccontare di violenza, di relazioni, di paure e d'amore.

I tacchi a spillo

quello che sogno

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Abner Rossi Blog Ufficiale

Teatro, Poesia, Spettacoli

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

uova di gatto

di libri, gatti e altre storie

BLOG.ANDREA LIBERATI

"compongo e rappresento storie" | INFORMAZIONI E POST

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: